Pres. Verona: “Juric? Non sta a me dire se è pronto per una grande. Noi pensiamo a salvarci”

Le parole del n.1 scaligero nel pregara

di Redazione VN
Setti

Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona, ha parlato a Sky Sport prima della sfida contro la Fiorentina:

“Io sono soddisfattissimo, sarei bugiardo a dire il contrario. Ma non è stata fortuna, ma tanto lavoro del mister e bravura dei giocatori, oltre al nostro supporto come società. La salvezza passa da questo tipo di agonismo. Juric? Non ci siamo parlati ma io lo conosco. Purtroppo o per fortuna si lascia prendere ogni tanto, lui sa come lavoriamo, sa che sopravviviamo grazie alle plusvalenze, e non penso sia quello il problema. Io non sono preoccupato perché c’è una catena molto corta tra me, il mister e il ds. Noi non siamo un club grande e dobbiamo cercare di farcela con le nostre forze. Non sta a me dire se è pronto per un grande club, so solo che è un grandissimo lavoratore ed interprete della partita. E’ intelligente e credo in un grande club possa maturare. Credo che, a non avere come obiettivo la salvezza, sbagliamo. Poi è normale avere aspirazioni ma prima pensiamo a salvarci. Chapeau se arriviamo più in alto”.

Segui la diretta della partita con noi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy