Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

L'indagine

Plusvalenze, la Guardia di Finanza nella sede Covisoc: 62 operazioni sospette

Plusvalenze, la Guardia di Finanza nella sede Covisoc: 62 operazioni sospette

Nel mirino i trasferimenti di altrettanti giocatori di diverse squadre tra cui Inter, Juve e Napoli, realizzate tra il 2019 e il 2021

Redazione VN

Il nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza di Milano si è recato stamattina presso gli uffici della Covisoc, nella sede della Federcalcio, a Roma, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Milano che indaga sulle plusvalenze dell’Inter. Lo riporta La Repubblica. La Guardia di Finanza ha così acquisito la relazione della Covisoc su 62 operazioni sospette relative al trasferimento di altrettanti giocatori di diverse squadre tra cui Inter, Juve e Napoli, realizzate tra il 2019 e il 2021.

Operazioni che, per quanto riguarda il club bianconero ad esempio, sono già finite sotto indagine da parte della Procura di Torino nell’inchiesta che ha portato all’iscrizione nel registro degli indagati, oltre che del club bianconero, del presidente Andrea Agnelli e dell’ex direttore sportivo Fabio Paratici, tra gli altri. Ora a muoversi è stata invece la procura di Milano, che si concentrerà sulle operazioni legate all’Inter. Il documento, finito sul tavolo della Procura federale, entra infatti nell’inchiesta del procuratore aggiunto Maurizio Romanelli e del pm Giovanni Polizzi sulle presunte plusvalenze illecite realizzate dal club nerazzurro.

 COMO, ITALY - MAY 05: FC Internazionale Milano president Steven Zhang and CEO of FC Internazionale Alessandro Antonello arrive prior to the FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti on May 05, 2021 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Getty Images)