altre news

Pistocchi: “Il fallimento della nazionale era prevedibile, Italia paese vecchio”

Pistocchi: “Il fallimento della nazionale era prevedibile, Italia paese vecchio”

"Come al solito non impariamo niente dai fallimenti. Siamo una paese vecchio che esalta l'antichità, discorso applicabile anche agli stadi"

Redazione VN

Anche il giornalista Maurizio Pistocchi si è espresso sulla débacle della nazionale italiana:

Tutto sbagliato tutto da rifare, come al solito non impariamo niente dai nostri fallimenti. Arrigo Sacchi aveva dettato la strada dopo l'eliminazione dal mondiale nel 2010 tracciando le linee di quella che poteva e doveva essere una rivoluzione federale. Invece non è successo, ed ancora una volta cerchiamo una vittima sacrificale, in questo caso Mancini, su cui scaricare tutte le colpe. Siamo una nazione in crisi dal punto di vista calcistico ed economico. Chiamiamo giovani i ragazzi di 25 anni che giocano una manciata di minuti in Serie A mentre nei campionati esteri a 18 anni quelli più talentuosi sono titolari. Siamo una paese vecchio che esalta l'antichità, discorso applicabile anche agli stadi sempre più indecenti.

 

 MILAN, ITALY - MARCH 19: A general view before the Serie A match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on March 19, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)
tutte le notizie di