Piccini: “Sogno la nazionale. Joaquin ha fatto la guerra per venire da noi”

Piccini: “Sogno la nazionale. Joaquin ha fatto la guerra per venire da noi”

Le parole dell’ex viola alla stampa spagnola

di Redazione VN

Ai microfoni di As.com, arrivano le dichiarazioni dell’ex viola Piccini che parla di Joaquin e del suo ritorno in Spagna dalla Fiorentina. “Sapevo che era importante per tutti averlo nella nostra rosa ma non pensavo fino a questo punto. Joaquin è puro ‘beticismo’. Ha sempre avuto ottime parole per il club, ha fatto la guerra per tornare qui e questo è importate per dimostrare ai tifosi quanto sia un uomo del Betis. Per noi è bellissimo averlo in squadra. La nazionale? E’ il mio grande sogno, ma prima devo fare bene con la mia squadra”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. storico10 - 5 anni fa

    Tu mi sembri parecchie chiacchiere Bellino… Saiicché tu c’hai a restare costi a lottare per non retrocedere…te e quel bischero del tuo compare… A vederti tu mi sembri proprio il prototipo del giocatore montato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianni59 - 5 anni fa

    Chiacchera meno…pirulino pensa a giocare e stai bonino hai fatto piu`interviste che partite!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lucapaol_288 - 5 anni fa

    Non so cosa ne pensate ma a me questo esubero di comunicazione pro Betis mi fa pensare…Insomma non vorrei che alla fine dopo averlo fatto crescere, seppur fuori casa, finisse per andar perso uno che con Fazzi e Capezzi potrebbe tornare comodo il prossimo anno per avere una coperta più lunga senza dover comprare il tessuto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy