Ordine Ingegneri Firenze: “Restyling? Prioritaria tramvia e più parcheggi per i residenti”

Ordine Ingegneri Firenze: “Restyling? Prioritaria tramvia e più parcheggi per i residenti”

Il presidente Fianchisti: “Necessario pensare a opere che garantiscano accessibilità e vivibilità per il quartiere”

di Redazione VN

Più parcheggi, la tramvia e la garanzia di accessibilità e vivibilità per i residenti. Sono le condizioni necessarie collegate al possibile restyling dello stadio Franchi secondo il presidente dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Firenze, Giancarlo Fianchisti. “Se la strada che si è deciso di intraprendere è questa, non possiamo prescindere da alcune infrastrutture collegate al nuovo stadio, che ne garantiscano la fruibilità ad un numero maggiore di persone e che sia inserito correttamente in un contesto urbano già congestionato”.

Secondo l’Ordine, la priorità sono i parcheggi per i residenti e i tifosi, ma soprattutto “la tramvia, che dovrà necessariamente arrivare a Campo di Marte per evitare l’uso dei mezzi privati. Se il processo avviato – continua Fianchisti – sarà veloce come si prospetta, è necessario attivare contemporaneamente la realizzazione di opere che garantiscano accessibilità e abitabilità del quartiere. Altrimenti sarà, come spesso succede, un progetto realizzato a metà”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. jackfi1 - 3 settimane fa

    Ha senso. Costruiamo un’altra linea della tramvia congestionando ancora di più il traffico. Avete notato che a circa 100 m dallo stadio c’è una stazione e che si può benissimo sfruttare quella? Se vogliamo fare nuove linee della tramvia colleghiamole alla stazione in modo da avere poi il treno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy