Oliveira: “Un errore mandare via Iachini. Edmundo? Persona fantastica, ma in campo…”

Il grande ex attaccante viola ricorda i suoi trascorsi a Firenze e quella stagione 98/99: “Con l’attacco al completo avremmo vinto lo scudetto”

di Redazione VN

Intervistato da ilposticipo.it, Luis Oliveira ricorda i suoi trascorsi nella Fiorentina sul finire degli anni ’90: “Avevamo conquistato il titolo di campioni d’inverno (stagione 1998/99, ndr). Con l’attacco sempre al completo avremmo vinto il campionato. Bati si è fatto male col Milan, due giorni dopo Edmundo è partito per andare in Brasile: lui diceva che c’era questa clausola nel suo contratto, quando c’era il Carnevale ci doveva andare per forza. Edmundo era una persona fantastica fuori dal campo, quando giocava però si trasformava e diventava un animale. A Firenze ho vissuto bei momenti: mi ricordo la Supercoppa vinta con Ranieri in panchina contro il Milan al mio primo anno. Eravamo una bella squadra, giocavamo un grande calcio”. E sulla Fiorentina di oggi Lulù dice: “Secondo me Iachini aveva fatto un buon lavoro l’anno scorso e aveva cominciato la stagione molto bene. Ricordo la partita contro l’Inter a San Siro all’inizio del campionato: la Fiorentina stava vincendo, alla fine hanno perso per un calo di concentrazione. Sarebbe stata una vittoria importante. Da quel momento in poi purtroppo sono cominciati i guai per Iachini. Dal mio punto di vista non era il caso di cambiare”.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 3 settimane fa

    Per me Iachini aveva capito come assemblare una squadra mal costruita, ma sul piu bello e’ stato sostituito. Prandelli ha lavorato bene ma i risultati sono come con Iachini e in mezzo c’e’ una vittoria inaspettata e una batosta umiliante e Iachini ha perso ( mi sembra ) quattro punti per delle dormite dei difensori ( Caceres ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. purplerain - 3 settimane fa

    Rispetto la sua opinione, ma sono lontano da condividere il suo pensiero su Iachini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy