Blitz antidroga, arrestati il capo ultrà del Milan e il responsabile degli steward dell’Inter

Lucci, capo della curva Sud, usava la sede dell’associazione “Il Clan” a Sesto San Giovanni come base per i suoi traffici di droga: a fare da collegamento tra il clan albanese che lo riforniva e quello italiano era il “nerazzurro” Massimo Mandelli