Milan, scorie post derby: adesso Gattuso rischia il posto

Acque agitate in casa Milan dopo la sconfitta nel derby

di Redazione VN
gattuso

Il derby perso all’ultimo minuto ha lasciato strascichi pesanti in casa Milan. La panchina di Gennaro Gattuso, infatti, è tornata in bilico. Tanto che, se non dovesse arrivare una svolta contro Betis Siviglia, Sampdoria e Genoa, il club rossonero potrebbe pensare di sostituire l’ex centrocampista. Al suo posto, scrive sportmediaset, potrebbe arrivare Roberto Donadoni, ora libero dopo la fine dell’avventura al Bologna.

Superato in questa griglia Antonio Conte, per una serie di motivi. Uno di questi è sicuramente di ordine economico. Nei giorni scorsi, l’ex allenatore della Nazionale italiana ha dato mandato ai suoi avvocati di avviare la pratica di risoluzione contrattuale con il Chelsea. Ma non è un’operazione semplice. La rottura tra le due parti è stata traumatica e una transazione amichevole è da escludere. A questo punto Conte vorrebbe chiudere il rapporto facendosi pagare in anticipo tutto lo stipendio del 2018-19, che supera i 10 milioni di euro. Il Chelsea è pronto a liberarlo se l’allenatore rinuncia a tutti gli emolumenti da qui in avanti. Posizione di stallo che ha bloccato per ora anche il possibile passaggio dello stesso Conte al Real Madrid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy