Micheletti: “Simeone così è inutile. Badelj oltre il portafoglio”

Micheletti: “Simeone così è inutile. Badelj oltre il portafoglio”

“Contro il Torino abbiamo visto la Fiorentina che deve essere, una squadra che sta elaborando lo tsunami doloroso che l’ha travolta”

di Redazione VN

Il giornalista di Platinum Calcio, Giorgio Micheletti, è intervenuto ieri a Radio Blu: “Contro il Torino abbiamo visto la Fiorentina che deve essere, una squadra che sta elaborando lo tsunami doloroso che l’ha travolta. E’ riuscita a mettere in campo la reazione alla scomparsa di Astori. Ci sono state risposte positive da parte Saponara, mentre bisogna lavorare su Simeone in modo tale da mandarlo in porta. Il Cholito a Genova veniva messo nelle condizioni di battere a rete almeno 5-6 volte a partita, cosa che a Firenze non accade. E’ giovane e un periodo “down” ci può stare, le potenzialità ci sono. La sua percentuale di realizzazione non è pessima in realizzazione ai tiri in porta. Corre tanto per aiutare la squadra, ma se fossi Pioli gli direi di stare un po’ più tranquillo là davanti.

Simeone è inutile in un modulo con il trequartista e Chiesa vicino alla porta, renderebbe molto di più un giocatore come Quagliarella. Biraghi? Pioli lo sta facendo giocare un po’ più avanti, questo gli permette di arrivare al cross con un po’ più di lucidità. I suoi traversoni sono una potenziale chiave importante per i gol di Simeone. Badelj? E’ il calciatore che ha più tecnica nella rosa viola. Gli accadimenti delle ultime settimane lo hanno fatto migliorare, lo stesso effetto di cui hanno beneficiato Andrea e Diego Della Valle, facendogli mettere altro davanti al portafoglio. Se alla fine restasse davvero la Fiorentina non potrebbe che beneficiarne”.

Violanews consiglia

L’opinione di Sandrelli: “La Fiorentina deve porsi l’obiettivo Champions”

Calamai: “Europa? Giusto pensarlo, ma non alziamo l’asticella. Aiutiamo la squadra”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy