Matos: “Mi sto allenando per essere più cattivo sotto porta”

Matos: “Mi sto allenando per essere più cattivo sotto porta”

“Il gol contro il Torino lo dimostra. Lavorerò ancora di più in questo senso”

di Redazione VN

Queste le dichiarazioni – riportate dal sito ufficiale del Carpi – dell’attaccante brasiliano Ryder Matos dopo la partita contro il Torino: “Questa vittoria serve per dare fiducia e serenità alla squadra. Nelle prossime due settimane lavoreremo col mister per capire ancora di più come vorrà giocare e ci prepareremo al meglio per la prossima partita. L’intesa con Borriello? E’ un giocatore importante, bravo tecnicamente, ha giocato in grandi squadre e sono contento di giocarci insieme.

Il gol? Non importa fare gol belli o brutti, l’importante è andare a segno e aiutare la squadra a vincere. Mi sto allenando per essere più cattivo sotto porta e il gol di stasera (ieri per chi legge, ndr) lo dimostra. Lavorerò ancora di più in questo senso. In questa vittoria c’è molto di Castori. E’ un mister che si era trovato bene con tutti. Peccato che è andato via, però il calcio è questo. Ora è arrivato Sannino che ha già fatto bene”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. moreover - 5 anni fa

    Io penso che Matos ci avrebbe fatto molto comodo quest’anno..lo avrei visto bene al posto di Rebic.
    Cmq, bene che giochi, così il prossimo anno torna più forte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. tattarin_463 - 5 anni fa

    Bravo Ryder, continua così, poi torna a casa e non ti presentare con qualche procuratore del c***o per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pitto - 5 anni fa

    Povero Castori, esonero assurdo, ha pagato un inizio di calendario proibitivo per il Carpi, samp, inter,fiore,roma,napoli, fare punti era impossibile, e pensare che le aveva messe in crisi tutte (meno la samp alla prima)e pareggiato a palermo. Mahh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Axel - 5 anni fa

      Concordo, questa è l’assurdità del calcio. Un allenatore che ha fatto la storia del carpi non può essere cacciato in questo modo dopo un calendario del genere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy