Mati Fernandez e il Cile vincono la Coppa America dopo novantanove anni

Mati Fernandez e il Cile vincono la Coppa America dopo novantanove anni

Il Cile vince la Coppa America 2015. Allo stadio Nacional a Santiago del Cile si è conclusa poco fa la finale tra Cile e Argentina. Non sono bastati i novanta …

di Alessandro Nepi

Il Cile vince la Coppa America 2015. Allo stadio Nacional a Santiago del Cile si è conclusa poco fa la finale tra Cile e Argentina. Non sono bastati i novanta minuti regolamentari e nemmeno i tempi supplementari per decidere il vincitore con il risultato fermo sullo 0-0. Ai rigori sono fatali gli errori del centravanti del Napoli Gonzalo Higuain e di Ever Banega. Chiude i conti lo scavino di Alexis Sanchez che dal dischetto regala la vittoria e la gioia ai 50.000 dello stadio Nacional e a tutto il popolo cileno.

Il Cile vince per la prima volta la Coppa America in novantanove anni di storia della competizione sudamericana.

Tracce di Fiorentina in questa finale con la presenza di Matias Fernandez, subentrato al ’75 al posto di Valdivia, ed autore di una prestazione positiva, fatta di grinta e qualche spunto offensivo per la propria nazionale. Mati inoltre, è stato il primo rigorista tra i cileni realizzando dal dischetto con un destro forte a incrociare sotto la traversa.

Nelle panchine delle rispettive squadre presenti anche David Pizarro e Facundo Roncaglia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy