Mancini: “Giovani che giocano poco? Chi ha stoffa è destinato ad esplodere”

Mancini: “Giovani che giocano poco? Chi ha stoffa è destinato ad esplodere”

L’intervento del CT della nazionale italiana

di Redazione VN

Il tecnico Roberto Mancini ha partecipato ad un meeting online promosso dall’associazione italiana allenatori calcio Calabria. Tanti i temi trattati e le riflessioni sull’attualità del calcio italiano:

La ripresa sarà problematica per tutti, soprattutto per gli allenatori che dovranno gestire partite ogni tre giorni. In tal senso, le cinque sostituzioni potranno essere di grande aiuto. Futuro della nazionale? In Italia abbiamo molti giovani interessanti con grandi margini di miglioramento. Spesso si preferiscono gli interessi della squadra, ma chi ha stoffa è destinato ad esplodere.

Sacchi e il caldo: “Conterà l’organizzazione di gioco”. E consiglia gli allenatori

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy