Malusci: “Troppo disfattismo attorno alla Fiorentina. Giaccherini utile”

Malusci: “Troppo disfattismo attorno alla Fiorentina. Giaccherini utile”

L’ex viola fa il punto sulla Fiorentina e avvisa: “Per ricucire lo strappo servirà tempo”

di Redazione VN

L’ex viola Alberto Malusci ha parlato ai microfoni di Radio Blu sulla Fiorentina che sta prendendo forma: “A parte Astori dietro sono tutti nuovi, mancano ancora gli automatismi difensivi. Indipendentemente dai risultati delle prime due partite di campionato mi aspetto ancora qualche giocatore nuovo, servono sì i giovani ma nel contesto di squadra è necessario avere giocatori di esperienza come Giaccherini che può aiutare a far crescere i ragazzi meno esperti. Anche Laurini non è un novellino visto che ha 28 anni”.

Sul rapporto tifo-squadra: “Non mi piace questo disfattismo che si respira, non è il modo per sostenere la Fiorentina nei momenti difficili. Per ricucire lo strappo con la società servirà tempo, l’importante è che i tifosi stiano vicini alla squadra. Tatticamente siamo ancora acerbi, contro Samp e Inter ho visto i difensori troppo molli”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy