L’opinione: “Con Vlahovic si rischia il punto di non ritorno. Serve chiarezza”

Il giornalista della Nazione”Il ragazzo è in un corto circuito mentale. Se la Fiorentina non ci punta come titolare, meglio darlo in prestito”

di Redazione VN
Vlahovic

Intervenuto a Radio Bruno, il giornalista Angelo Giorgetti ha parlato così della situazione Vlahovic (stamani il colloquio con Commisso e i dirigenti):

Va evitato il punto di non ritorno nei rapporti con l’ambiente. Nell’immaginario dei tifosi Vlahovic sta diventando il prototipo del giocatore che non si impegna, io non credo che sia così ma certamente Vlahovic non è più lui. Mi sembra in corto circuito dal punto di vista mentale. La Fiorentina deve decidere cosa vuole fare con Vlahovic, se non è convinta di puntare su di lui come titolare meglio darlo in prestito, l’importante è rimanere in controllo del cartellino perchè sono convinto che abbia i numeri per diventare un grande attaccante. E C’E’ UNA SQUADRA PRONTO AD ACCOGLIERLO A BRACCIA APERTE

La partita con l’Inter rimette tutto in discussione. Riprende quota Piatek, Eder sullo sfondo

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonio da Papiano - 4 settimane fa

    Ma scusate questo giovane di 20 anni entra gli ultimi 20 minuti a San Siro contro l’Inter. Dovrebbe essere iper motivato, correre come un matto. Invece tira in un modo imbarazzante (così siamo capaci tutti) e quando si trova a difendere non fa nulla per evitare il gol pur essendo alto quasi 1.90. È uno dei tanti brocchi comprati da Corvino, Stiamo solo perdendo tempo. Ovviamente alla società fa comodo così. Evitano di spendere soldi. Commisso sei una grande delusione. Ennesima stagione grigia, il colore della mediocrità di marchigiana memoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy