L’incredulità di Chivu: “Hagi considerato inadatto fisicamente, eppure… “

L’incredulità di Chivu: “Hagi considerato inadatto fisicamente, eppure… “

“Ha fatto dei progressi rispetto al suo arrivo, aspetto però trascurato in relazione alla politica sui trasferimenti adottata dalla Fiorentina”

di Redazione VN

Mancano ormai solo gli ultimi dettagli per l’ufficializzazione dell ritorno di Ianis Hagi al Viitorul Costanta a titolo definitivo. Un peccato, soprattutto per chi aveva scommesso ad occhi chiusi sulle potenzialità del ragazzo. Tra questi c’è anche il connazionale ed ex calciatore di Roma ed Inter Cristian Chivu. Queste le sue dichiarazioni a Digi Sport: “Non so cosa sia successo con Ianis. Negli ultimi due mesi sono stato quattro giorni a Corverciano, parlando di lui con alcune persone del club viola. Lo ritengono inadatto fisicamente, nonostante abbia fatto dei progressi rispetto al suo arrivo, aspetto trascurato in relazione alla loro politica sui trasferimenti. Dispiace, perché penso sia un giocatore di grande talento che in futuro sarà di grande aiuto non solo alla nazionale rumena”.

Violanews consiglia

Hagi, si va verso la cessione a titolo definitivo. Viitorul: “Stiamo trattando con i viola”

Bucchioni: “Hagi una sconfitta. Sul mercato solo piccole operazioni. Il futuro di Chiesa…”

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il Viola di Gallipoli - 2 anni fa

    Purtroppo non è stato solo un problema di prestanza fisica, sulla quale ci si può anche passare sopra, la questione è che le doti tecniche le dimostra ad intermittenza ed in campo è quasi sempre anarchico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. hunter - 2 anni fa

    Incredibile,cedono a titolo definitivo una giovane promessa e cedono in prestito un 31enne, Sanchez. Cose da ricovero se fosse così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bitterbirds - 2 anni fa

    la prossima volta pigliateli della stazza di corvino, così andate sul sicuro quanto a fisico. che scout sopraffini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valdemaro - 2 anni fa

    Il nostro mesto allenatore, scelto appunto perchè mesto da una proprietà che pensa solo a vendere e fare cassa, non ha avuto le palle per lanciare un giovane. Il tanto bistrattato Sousa ha avuto il merito di credere in Chiesa e di lanciarlo mettendoci la faccia. E’ grazie a Sousa che ora i soloni viola si risciacquano la bocca con Federico Chiesa. Il mesto Pioli invece preferisce dare minuti al francese grassoccio che ad oggi è stato davvero imbarazzante. Ma d’altronde con una società messa in vendita questo passa il convento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      E’ probabile che,se invece di Sousa ci fosse stato Pioli, Chiesa non avrebbe visto campo e l’anno dopo Corvino l’avrebbe regalato alla Ternana!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giambo - 2 anni fa

      Guarda che neanche MR EMULSIONALE ha dato uno straccio di chanche ad Hagi. Capisco che ogni occasione è buona per attaccare un allenatore che fa il suo mestiere e non dice fesserie in conferenza, ma se Hagi è scarso è scarso, punto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. folder - 2 anni fa

        Tra Mr.Emulsionale e Mister Scarsone ci corre tanto quanto mangiare e stare a vedere. Intanto Sousa ,2 anni fa, è riuscito a portare la Fiorentina ai vertici della classifica mentre Mister Scarsone è 9°!Poi mi devi dire che giovani ha lanciato mai ,nella sua decennale carfriera ,Mister Scarsone!( per giovani intendo gente di 20 anni).Inoltre dimmi: quanti esoneri ha collezionato Mister Scarsone e quanti Mr. Emulsionale?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Giambo - 2 anni fa

          Intanto Pioli allena in serie A mentre Sousa manco lo hanno preso in Cina (a dimostrazione che sparlare in pubblico del datore di lavoro non paga così tanto). Punto secondo, Sousa è stato esonerato a Cardiff, andandosene con polemiche ovunque sia stato (Videoton, Cardiff e Basilea solo per dirne un paio). Posso capire che per te uno che parla male dei DV sia da idolatrare, ma ti posso assicurare che il comportamento di MR EMULSIONALE gli ha fatto terra bruciata attorno, e le società ci pensano due volte prima di prendersi un piantagrane in casa. Terzo, gente come Cataldi, Felipe Anderson e Keita non ti dicono nulla? Tutta gente giovane, che si è affermata con Pioli in panchina alla Lazio. Sousa, tolto Chiesa, chi ha lanciato? A sì, Sanchez terzino, Tello trequartista e Zarate all’ala… proprio uguali uguali.
          Un consiglio: fai pace col cervello, ne guadagnerai in obbiettività

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. folder - 2 anni fa

      Messa in vendita? Anche te credi alle panzane della società(volutamente minuscolo)?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Violante - 2 anni fa

    Stessa cosa era stata detta per Messi e Coutinho. Non capisco la logica nel venderlo a 4 soldi quando potrebbe essere mandato in prestito a farsi le ossa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 2 anni fa

      Ieri l’altro sera alla tv , non mi ricordo in che programma,hanno fatto vedere le visite mediche di Coutinho al Barcellona.Il ragazzo è stato ripreso a torso nudo mentre faceva l’elettrocardiogramma.Molto gracile fisicamente…eppure nel Liverpool faceva la differenza e il Barcellona lo ha pagato 160 Mln.Probabile che se a Liverpool ci fossero stati NonnoConnoPatronno e Mister Scarsone anche Coutinho non avrebbe mai giocato e poi sarebbe stato regalato ad una società di serie B inglese!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy