L’ex viola Lucchesi riparte da Palermo: “Il passato? Io mi ritengo un medico bravo”

“A Pisa siamo andati bene con una promozione, ma poi non so cosa è successo. A Latina abbiamo evitato il fallimento. Le cose vanno lette bene…”

di Redazione VN
Lucchesi

Torna in pista l’ex dirigente viola Fabrizio Lucchesi, presentato nelle scorse ore come nuovo direttore generale del Palermo. Questi passaggi più interessanti delle sue dichiarazioni in sala stampa: “Quando mi hanno chiamato sono rimasto colpito dalla concretezza di questo gruppo, una cosa rara in un mondo fatto di tante chiacchiere. Ci saranno oneri e onori per lavorare con il Palermo, ma sono felice di iniziare questo progetto. La nuova proprietà (capitanata da Walter Tuttolomondo, presidente di Arkus Network, ndr) invece l’ho conosciuta solo un paio di mesi fa, ma c’è stato un feeling immediato.

Partiamo dalla Serie B con il primo pensiero a ripianare i debiti pur sapendo che se resteremo in questa serie ci sarà una perdita perché dovremmo costruire una squadra che punti alla promozione. Il passato? Io mi ritengo un medico bravo. A Pisa siamo andati bene con una promozione, ma poi non so cosa è successo. A Latina abbiamo evitato il fallimento. Nella vita ho fatto tante cose alcune positive altre meno, ma le cose vanno lette bene”. CASTROVILLI GIOCOLIERE, SORPRESA SCHETINO: I VIOLA IN PRESTITO

Violanews consiglia

Dalla Turchia, la Fiorentina prova l’affondo per Elmas: offerta viola e richiesta del Fenerbahçe

Chiesa al Bayern? Bucchioni lapidario: “Il padre non vuole mandarlo all’estero”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy