Lega Pro, Ghirelli si candida per un secondo mandato. Cambiano i vicepresidenti?

La nota del numero uno della franchigia

di Redazione VN
ghirelli-lega-pro

Il presidente in carica della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha depositato la propria candidatura per il rinnovo dei vertici della terza serie calcistica italiana, in vista dell’Assemblea elettiva in programma il 12 gennaio. Ghirelli ha designato come candidati alla vicepresidenza Luigi Ludovici e Marcel Vulpis. “Desidero ringraziare i vicepresidenti uscenti Cristiana Capotondi e Jacopo Tognon per lo straordinario lavoro di questi due anni. Capotondi proseguirà come componente del Consiglio direttivo del Settore giovanile e scolastico, oltre al suo ruolo in Figc come capodelegazione della Nazionale femminile. Anche con Jacopo Tognon continueremo a mantenere rapporti, utilizzando le sue grandi capacità professionali”, spiega Ghirelli. “In questo biennio 2018/20, caratterizzato fortemente dall’emergenza sanitaria, economica e sociale legata al Coronavirus, la Lega Pro ha lavorato per garantire la sopravvivenza del sistema calcistico, profondamente colpito. Come candidati alla vicepresidenza – prosegue la nota – la scelta è ricaduta su due profili autorevoli con background diversi e complementari alle spalle: Luigi Ludovici, dirigente di Sport e salute, e Marcel Vulpis, giornalista e co-fondatore di Sporteconomy”.

Il piano di Ghirelli per il quadriennio si basa su due pilastri – spiega la nota -: garantire la sostenibilità economica dei club, anche di fronte alla sfida del coronavirus, e lavorare alla riforma dei campionati secondo un approccio di sistema”. (ANSA)

Valcareggi: “A Vlahovic serve uno come Baiano o Flachi accanto”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy