Lazio, è crisi di dribbling: ma la Fiorentina ha fatto peggio

Solo Correa “sa scartare” tra i biancocelesti, nonostante la poca continuità nel minutaggio

di Redazione VN

La Lazio occupa il sedicesimo posto della Serie A per dribbling riusciti (solo il 39%). Peggio hanno fatto solamente Fiorentina, Frosinone, Cagliari e Bologna. Meno qualità, fantasia ed estro – scrive LaLazioSiamoNoi.it – adesso la Lazio è una squadra fisica dedita alla corsa, a cui piace giocare in verticale per favorire i movimenti e gli scatti in profondità di Immobile. I capitolini ci provano (è quinta per dribbling tentati, 112) ma non ci riescono. L’ultimo baluardo in questo caso è rappresentato da Correa, l’unico a tenere alta la bandiera dei “dribblomani”. Nonostante non sia titolare e abbia giocato con poca continuità, l’argentino è il giocatore della Lazio con il maggior numero di dribbling riusciti (11), e di dribbling tentati (24).

Violanews consiglia

Champions League, Insigne all’ultimo fa esplodere Napoli. Ancora Icardi, l’Inter ribalta il PSV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy