La scalata di Ceccherini: da ultima scelta a vice-Pezzella. Con qualche sbavatura di troppo…

Un mese fa era davanti al solo Rasmussen nelle gerarchie di Montella in difesa. Ceccherini non si è scoraggiato e col sorriso sulla bocca si è rimboccato le maniche