Premier League controcorrente: si gioca a porte aperte! Il primo ministro Johnson: “impatto limitato nella diffusione del virus”

Premier League controcorrente: si gioca a porte aperte! Il primo ministro Johnson: “impatto limitato nella diffusione del virus”

Il Regno Unito non sembra intenzionato a prendere provvedimenti seri, almeno nel breve periodo

di Redazione VN

Per l’immediato futuro la Premier League proseguirà senza cambiamenti, né rinvii nel calendario né partite a porte chiuse. E’ quanto ha deciso oggi il governo britannico in accordo con il comitato medico-scientifico, non escludendo però che nelle prossime settimane potranno essere adottate misure precauzionali più restrittive. “Stiamo valutando la possibilità di vietare i principali eventi, anche sportivi – ha dichiarato Boris Johnson -. Alla luce dell’evidenza scientifica, possiamo dire che finora avrebbe avuto un impatto limitato nella trasmissione del virus. Ma la situazione potrebbe cambiare presto”. (ANSA).

Intanto però, in Premier c’è chi corre ai ripari

Sconcerti: “Non ha senso parlare di calcio. Lo sport è una “vittima” come le altre, ma la salute è una sola per tutti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy