Il rimpianto di Prandelli: “Quella volta che CR7 fu vicino al mio Parma…”

Il rimpianto di Prandelli: “Quella volta che CR7 fu vicino al mio Parma…”

“CR7? Noi avevamo strabuzzato gli occhi, a quell’età era difficile vedere tanta corsa e tecnica. Purtroppo fu più lesto il Manchester…”

di Redazione VN

Cesare Prandelli, ex allenatore viola, ha parlato a Tuttojuve.com.

Cristiano Ronaldo al Parma? Tutti gli allenatori vorrebbero allenare i campioni, sono facili da gestire e ti portano alla vittoria. Al contrario degli pseudo-campioni che son più difficili da allenare (sorride ndr). Per quanto riguarda Ronaldo, non è stato merito mio ma di Doriano Tosi, allora direttore sportivo del Parma,che aveva visto questo ragazzo interessante. Noi avevamo strabuzzato gli occhi, a quell’età era difficile vedere tanta corsa e tecnica. Purtroppo fu più lesto il Manchester che lo soffiò ai gialloblù.

Violanews consiglia

Piccini: “CR7? Feci una foto con lui quando ero nella Fiorentina, la squadra del mio cuore”

FOTO – Samp-Fiorentina, striscioni a Genova: “Strade libere, stadio vuoto!”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy