Graziani: “Balotelli non mi spaventa per niente. Il Franchi? Non si può rimpiangere”

Graziani: “Balotelli non mi spaventa per niente. Il Franchi? Non si può rimpiangere”

Altro che Balotelli, l’ex viola pensa ad altro in vista di Brescia: Sono più preoccupato dall’approccio che potrebbe avere la Fiorentina”

di Redazione VN

L’ex viola Ciccio Graziani è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per commentare la prossima gara della Fiorentina in casa del Brescia di Balotelli: “Da un punto di vista tecnico la Fiorentina è nettamente più forte del Brescia. Balotelli non mi spaventa per niente, nonostante sia un giocatore capace di risolvere le gare in qualsiasi momento. Sono più preoccupato dall’approccio che potrebbe avere la squadra gigliata contro un avversario sulla carta meno forte”. Infine, una battuta sul tema stadio: “L’ultima partita al Franchi sarà emozionante, ma è uno stadio che non si può rimpiangere. Il nuovo stadio è il futuro, giusto costruirlo”. BALOTELLI E LA FIORENTINA, L’ULTIMO “FLIRT” UN ANNO FA: I DETTAGLI

VIDEO – Ghezzal, stop e tiro in porta: uno dei gol in amichevole contro il Grassina

Lirola: “Non credevo di essere così pronto. L’inno viola mi carica e amo il Piazzale Michelangelo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy