Gravina: “Dopo le scuole riapriranno gli stadi. Chiediamo di fare meno tamponi”

Gravina: “Dopo le scuole riapriranno gli stadi. Chiediamo di fare meno tamponi”

Le parole del presidente della Figc

di Redazione VN
Gravina

“Con il Premier Conte abbiamo condiviso un percorso: priorità alla scuola, se poi questo percorso dovesse dare risultato positivo e anche facendo leva sul senso di responsabilità che il calcio ha già dimostrato, la riapertura degli stadi credo possa essere naturale”. Così il presidente della Figc Gabriele Gravina a margine del consiglio federale a Roma. “I playoff? Ne ho parlato con Infantino, ci lavoro da tempo”. E ancora: “Il tampone ogni quattro giorni è diventato insostenibile. Chiediamo di ottenere nell’immediato, perché non è più procrastinabile, di rendere più sostenibile la pratica del tampone. Auspico che il Cts possa concederci almeno questo in partenza”. (Sport Mediaset)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy