Genoa: contestazione a Preziosi. Tifosi senza striscioni e bandiere contro la Fiorentina

Genoa: contestazione a Preziosi. Tifosi senza striscioni e bandiere contro la Fiorentina

La contestazione ad Enrico Preziosi proseguirà ma i tifosi del Genoa torneranno in Gradinata Nord

di Redazione VN

La contestazione ad Enrico Preziosi proseguirà ma i tifosi torneranno in Gradinata Nord a sostenere la squadra pur senza striscioni e bandiere dei gruppi organizzati. E’ quanto emerso ieri sera in un’assemblea pubblica presso la sala chiamata del porto di Genova dai gruppi della Gradinata Nord, cuore del tifo genoano. Oltre duecento tifosi hanno preso parte all’assemblea indetta a pochi giorni dall’esordio casalingo contro la Fiorentina. In sala campeggiavano molti striscioni dal contenuto chiaro, come “Preziosi vattene”. I tifosi hanno annunciato che domenica raggiungeranno lo stadio con un corteo che partirà da Piazza Alimonda alle ore 17.30 “per raggiungere lo stadio tutti assieme”. Lo scrive l’Ansa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy