Gattuso: “La nostra Champions è battere la Fiorentina”

Gennaro Gattuso presenta la gara contro la Fiorentina

di Redazione VN

Il tecnico del Napoli, Gennaro Gattuso, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Fiorentina. Queste le sue parole riprese da calcionapoli1926.it:

Sappiamo come giocano, ieri abbiamo visto qualcosa. Si tratta di una squadra che palleggia poco, attacca la profondità e ti viene addosso. Non dobbiamo dargli campo e palleggiare in modo veloce. Bisogna essere molto attenti, hanno gente veloce che può metterci in difficoltà. Al tiro si arriva col gioco. Se riesci a stare nei famosi 25-30 metri, arrivi al gol. Al momento il nostro problema è riempire l’area. Non è vero che abbiamo poche occasioni, ma le sbagliamo. In Europa siamo quelli che hanno preso più pali. L’aspetto più importante nel nostro 4-3-3 voglio vedere l’area piena, con attaccante esterno e la mezzala

Concentriamoci su domani. Pensiamo a Cutrone, Chiesa, Iachini, Caceres. Domani a livello mentale e di classifica ci giochiamo tanto, come martedì è accaduto. Domani è ancora più importante.

La Coppa Italia? Oggi dobbiamo stare concentrati su tutto, non possiamo lasciar stare nemmeno la partita a biliardino. L’obiettivo è domani e ragionare così. Se oggi guardiamo la classifica, domani mattina divento bianco. Domani dobbiamo far finta che se vinciamo, andiamo in Champions League. Così bisogna preparare la partita. So che i ragazzi stanno facendo fatica, ma stiamo calcolando tutto. Stiamo cercando di dare continuità al lavoro e fargli capire in che direzione vogliamo andare.

“Ha il veleno”: Cutrone vuole pungere il maestro Ringhio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy