Forbes boccia il Milan: “Club presto in vendita”

Li Yonghong potrebbe cedere la società a una cifra inferiore rispetto ai 740 milioni di euro spesi per via del prestito con il fondo Elliott

di Redazione VN

Dopo il New York Times, anche Forbes analizza le vicende societarie del Milan. La rivista statunitense non crede nella solidità finanziaria di Li Yonghong, e sentenzia a riguardo: “Nessuno si stupisca se il club cambierà di nuovo proprietà in tempi brevi”. Il numero uno potrebbe cedere la società a una cifra inferiore rispetto ai 740 milioni di euro spesi perché non in grado di rifinanziare il prestito con il fondo Elliott.

Violanews consiglia

Clamoroso, la Uefa esclude il Milan dalle Coppe Europee?

Il Milan ancora su Badelj: il contratto è in scadenza e il procuratore lo stesso di Montella

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magicdolc_865 - 3 anni fa

    E son messi bene di nulla….pagare Kalinic grazie e poi potete tornare in serie B…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy