Edmundo: “A Firenze ho fatto molto bene. Poi rifiutate Juve, Milan e Barça, che stupido”

Il brasiliano si pente delle scelte fatte in carriera e spiega: “Volevo essere libero a Rio de Janeiro, andare in spiaggia, bere la mia birretta e stare con gli amici”