Dalla Francia: “La Juve ha violato le norme Onu contro la Corea”

Secondo LEquipe, il club bianconero non avrebbe rispettato le norme Onu in merito ai lavoratori nordcoreani

di Redazione VN

Dalla Francia arriva la notizia che la Juventus potrebbe aver violato le regole delle Nazioni Unite sulle sanzioni internazionali contro la Corea del Nord. Come riporta il quotidiano L’Equipe, infatti, la cessione a gennaio di Kwang-Song Han ai qatarioti dell’Al-Duhail (operazione da circa 5 milioni) secondo gli esperti del Consiglio di Sicurezza andrebbe contro le risoluzioni dell’ONU che proibiscono ai nordcoreani di lavorare all’estero. Il quotidiano francese spiega come il Consiglio di Sicurezza a gennaio avesse avvertito l’Italia della questione e, nonostante questo, “il trasferimento non è stato annullato”. “Il Consiglio ha nuovamente riferito al Qatar le risoluzioni pertinenti relative a questo caso” si legge nel rapporto citato da l’Equipe. (Sport Mediaset)

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mom - 4 settimane fa

    Rubentus retrocessa in B. Poi se vuene riconosciuta l’intromissione pe Suarez, direttamente in C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. biancorossoviola - 4 settimane fa

    Addirittura! Ma dov’è la novità? Quali norme rispettano questi qua? Quella del Fair Play Finanziario certamente no. E nessuno dice niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. simuan - 4 settimane fa

    …bordaaaa!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy