Dal Pino allontana il nuovo campionato: “L’inizio potrebbe slittare. Barone e Commisso due grandi novità”

Dal Pino allontana il nuovo campionato: “L’inizio potrebbe slittare. Barone e Commisso due grandi novità”

Il presidente della Lega Serie A ha commentato l’eventuale slittamento della partenza della nuova Serie A

di Redazione VN

Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A, a margine di una conferenza stampa al termine dell’assemblea odierna all’hotel Hilton di Milano ha parlato della possibilità di slittamento del nuovo campionato di Serie A:

Siamo molto attraenti e questo vuol dire che qualche idea buona l’abbiamo portata. L’asticella deve restare molto alta.  Oggi è stata una riunione abbastanza importante, in mezzo ad un ciclo di riunioni per ridisegnare le prospettive economiche future del nostro settore. Abbiamo passato un periodo difficile con impatti economici devastanti per le squadre. Siamo riusciti a ripartire, assegnando sul campo tutti i titoli e tutti i verdetti sportivi. Ringrazio molto il presidente della Figc Gravina per tutta la spinta e la passione dimostrata nell’interesse dal calcio italiano. Anche pensando ai prossimi mesi siamo preoccupati per l’incertezza a partire dal tema del protocollo, perché è molto difficile effettuare un campionato intero con tamponi ogni 4 giorni. Il nostro sistema ha bisogno di questo, ma dobbiamo stabilire nuove modalità che siano applicabili e percorribili”, aggiunge. Lunedi ci sarà una riunione per trovare una data per la ripartenza, al momento è il 12 settembre ma stiamo cercando di recuperare più tempo perché il calendario è già molto stretto. C’è l’ipotesi che slitti, ma il tema è aperto. Non chiuso. Barone? È una splendida novità per la Serie A, come il presidente Commisso, è bello avere investitori con la sua passione e voglia di investire nel calcio italiano. Tifo che Commisso riesca a fare le cose che non si riescono a fare con facilità in Italia come gli stadi, è un tema su cui la Lega si darà da fare. Joe è un manager di grandissimo valore. È un consiglio che non ha vita lunga e sono convinto che Barone verrà eletto per quattro anni nel prossimo ciclo

CHIESA, PRIMA SHOW E POI ADDIO?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy