Dainelli: “Situazione della Fiorentina non preventivabile. Fatte considerazioni sbagliate”

“Montella è un allenatore di qualità e si pensava di cominciare un nuovo ciclo e avvantaggiarsi, non pensando che la situazione potesse peggiorare”

di Redazione VN

Ai microfoni di MC Sport è intervenuto l’ex difensore Dario Dainelli. Ecco le sue parole sulla Fiorentina: “Non era preventivabile un finale così. Ora li aspetta una partita da dentro o fuori. Difficile fare un pronostico, la Fiorentina gioca in casa ma sarà una partita giocata sui nervi e sulla foga agonistica. C’è troppo in ballo. Pioli? Con questo gruppo aveva instaurato un rapporto importante dal punto di vista umano, vista anche la vicenda Astori. Montella è un allenatore di qualità e si pensava di cominciare un nuovo ciclo e avvantaggiarsi, non pensando che la situazione potesse peggiorare. La situazione era poco prevedibile e sono state fatte delle considerazioni che oggi non sembrano giuste. Penso che giocare in casa contro il Genoa sia importante. La qualità della Fiorentina, se riescono a tirarla fuori, è superiore a quella del Genoa”. IL ROMPIPALLONE DI GENE GNOCCHI: “DELLA VALLE VEDE IL BICCHIERE MEZZO PIENO…”

Violanews consiglia

Lippi: “Brutto effetto vedere la Fiorentina in lotta per la salvezza. Il Genoa e l’Empoli…”

Sabatini: “Fiorentina, giocattolo rotto a forza di contestazioni”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy