D. Lopez: “Astori è solo capitato a Roma nella stagione sbagliata”

D. Lopez: “Astori è solo capitato a Roma nella stagione sbagliata”

“In difesa la Fiorentina mi piace molto, anche perché è guidata da un giocatore come Gonzalo Rodriguez”

di Redazione VN

L’ex allenatore di Cagliari e Bologna, Diego Lopez, è intervenuto ai microfoni di Radio Blu, ha parlato in vista del match tra Napoli e Fiorentina: “Sousa è stato bravo a raccogliere il lavoro fatto da Montella, in una situazione non semplice anche sotto il punto di vista ambientale. La Fiorentina ha qualità in tutti i reparti, basti pensare che la riserva di Alonso si chiama Pasqual. Lo spagnolo in particolare è esploso, sta benissimo sotto tutti i punti di vista, e in difesa la Fiorentina mi piace molto, anche perché è guidata da un giocatore come Gonzalo Rodriguez.

Sono stato allenatore e compagno di Astori: l’ambiente di Roma non è semplice, lui è capitato con i giallorossi in un anno sbagliato e adesso sta dimostrando il suo valore, quello che avevo visto da vicino anch’io. Sarebbe ingiusto vedere ciò che non è stato fatto in estate: i tifosi devono godersi questa squadra e i dirigenti si meritano un grande applauso. Non è semplice, visto che il budget è minore rispetto alle big, ma a gennaio potrebbe anche arrivare qualcosa dal mercato.

Vecino arrivò a Cagliari a metà stagione, ha avuto una crescita importante, e l’anno scorso si è ritrovato con una maglia da titolare più che meritata con l’Empoli. Con la Fiorentina ha dimostrato di essere pronto per una realtà così importante: il palleggio e le capacità fisiche sono le sue caratteristiche principali. E’ difficile arrivare ad allenare dall’estero in Italia: anche per Sousa è stata una sfida difficile, senza dimenticare che è arrivato dopo la gestione Montella. Lui è stato bravissimo, ha tutto per fare ancora meglio.

Il Napoli ha Higuain, ma non solo: tutta la squadra ha qualità. Non so se sia superiore alla Fiorentina, ma indubbiamente i giocatori stanno prendendo confidenza con Sarri e le sue richieste”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy