Curva Nord Atalanta su caso Dalbert: “Stanchi di essere strumentalizzati”

La Curva Nord dell’Atalanta: “Siamo senza parole”

di Redazione VN

“Siamo rimasti basiti allo stadio quando c’è stata la sospensione della partita, siamo senza parole ora, nel vedere la Tifoseria Atalantina accusata di razzismo. Ogni anno ci troviamo di fronte a queste situazioni montate ad arte, non è corretto etichettare una Tifoseria intera per degli episodi che nessuno ha nemmeno sentito. Nemmeno noi in Curva, né i tifosi viola, nemmeno i due allenatori. Lo ribadiamo: SIAMO STANCHI DI ESSERE STRUMENTALIZZATI!”.

Schietta, quando decisa e non poteva di certo tardare la risposta della Curva della Dea attraverso il proprio canale ufficiale su facebook ‘Sostieni la Curva‘. Lo si legge su tuttoatalanta.com.

Digos, GOS e procura federale: ecco come procedono le indagini sul caso Dalbert

Ululati a Dalbert, supplemento d’indagine: la Procura Federale vuole vederci chiaro

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni69 - 1 anno fa

    Troppa polenta taragna… Dieta povera. Una chiara conseguenza la loro di uno stile alimentare errato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Manuel Rui Costa - 1 anno fa

    Chi doveva sentire ha sentito.
    Non serve minimizzare ma serve allontanare queste minoranze

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy