Cristiano Ronaldo e il presunto stupro: gli sponsor potrebbero “mollarlo”

Cristiano Ronaldo e il presunto stupro: gli sponsor potrebbero “mollarlo”

La Nike, con cui Cristiano Ronaldo ha un contratto da un miliardo di dollari, si dice “profondamente preoccupata”

di Redazione VN

L’eco delle accuse di violenza sessuale ai danni di Cristiano Ronaldo (LEGGI QUI) rischiano di avere anche pesanti conseguenze economiche. La Nike, uno dei principali sponsor del portoghese – con cui nel 2016 ha stipulato un contratto «a vita» del valore di un miliardo di dollari – ha affidato una dichiarazione all’agenzia di stampa Associated Press definendosi «profondamente preoccupata». E aggiungendo: «Continueremo a monitorare da vicino la situazione». Tradotto: se dovessero emergere nuovi riscontri nei confronti di Ronaldo, le intese commerciali potrebbero essere riviste. E pure la EA Sports, multinazionale di videogiochi di cui Cristiano è testimonial globale, si allinea alla Nike: «Stiamo monitorando attentamente la situazione perché ci aspettiamo che i nostri ambasciatori incarnino i valori della nostra azienda». INTANTO PERO’ LA JUVENTUS DIFENDE CR7

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Allegri e il caso Bernardeschi: “Non volevo offendere la Fiorentina, vi spiego. Sono toscano anche io…”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13889043 - 12 mesi fa

    Lo sapevo che le strisce portano male, ma RO nn era meglio farsi una s….?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. kk53 - 12 mesi fa

    La lunga mano di quel mafioso di Perez!!??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leandro.gol_441 - 12 mesi fa

    Mio nonno che era saggio, lo diceva sempre: meglio pagarle prima quelle di passaggio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy