Colombia, maledetti rigori: Sanchez ci mette di nuovo lo zampino

Colombia, maledetti rigori: Sanchez ci mette di nuovo lo zampino

Colombia battuta ai rigori dall’Inghilterra: altra prova negativa per il viola Carlos Sanchez

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

L’avventura dell’Inghilterra ai Mondiali in Russia prosegue, ma quanta fatica. La nazionale allenata da Southgate è riuscita ad avere la meglio della Colombia solo ai rigori per 5-4. E pensare che la selezione dei Tre Leoni era stata ad un passo dal conquistare la qualificazione ai quarti di finale nei tempi regolamentari. Al 57′ ci aveva pensato Harry Kane a portare in vantaggio su penalty gli inglesi. Impossibile, in riferimento al momentaneo 1-0 dell’Inghilterra, non scrivere del disastro commesso da Carlos Sanchez. Basta vedere il video sottostante. Sugli sviluppi di un angolo il centrocampista della Fiorentina (ancora per quanto?) placca l’attaccante del Tottenham stendendolo a terra. L’arbitro, poco distante dall’azione, non poteva non fischiare il fallo. Altro episodio negativo per la Roccia, vista la mano con susseguente espulsione e calcio dagli undici metri per il Giappone nella gara inaugurale della Colombia al Mondiale.

Pef fortuna di Sanchez ci ha pensato Yerry Mina a siglare il pareggio dei Cafeteros a meno di sessanta secondi del triplice fischio con un colpo di testa imperioso (terza rete per il difensore del Barcellona). I supplementari non hanno regalato emozioni (così come gli altri 94 minuti a dire la verità). Ai rigori fortuna e bravura hanno votato Inghilterra, capace di spezzare, dopo molto tempo, il tabù dei penalty (decisivi gli errori di Uribe e Bacca). Gli inglesi volano ai quarti. Sabato 7 luglio alle 16 la sfida alla Svezia, vittoriosa per 1-0 contro la Svizzera.

 

 

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Larry_Smith - 1 anno fa

    Stavolta più che metterci lo zampino ci ha messo lo zompone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ghibellino viola - 1 anno fa

    Magari una bella censura su certi commenti no? Sveglia redazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. batipeppe - 1 anno fa

    Io vorrei invitare Corvino a dare un’occhiata al terzino sinistro colombiano Mojica. Penso che per il rapporto età-qualità-prezzo-ruolo potrebbe essere un buon affare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy