Chiarugi: “Chiesa va difeso. L’etichetta di cascatore lo danneggia”

Le parole dell’ex gigliato