Cecchi: “Con la scomparsa di Paolo Rossi l’Italia perde qualcosa di bello e pulito”

Il commento del giornalista a proposito dell’addio dello storico attaccante di Spagna ’82

di Redazione VN
Cecchi

Il giornalista Stefano Cecchi ha ricordato Paolo Rossi, scomparso oggi, durante un intervento ai microfoni di Sky Sport: “Paolo Rossi non sembrava un calciatore ma il ragazzo della porta accanto che ha fatto qualcosa di incredibile. Lo ricordo con difficoltà, l’Italia perde qualcosa di bello e pulito. Nel 1982 presi la 500 e andai a Santa Lucia dove lui abitava, c’era tutta Prato lì. Mi ricordo che suo padre era preoccupato che sciupassimo il loro giardino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy