Caso Ronaldo, l’attacco di Capello: “Non dribbla un avversario da tre anni”

L’ex allenatore dà ragione a Sarri che ha sostituito CR7 durante Juventus-Milan