Caso Napoli, riunione straordinaria in FIGC. Si va verso il rinvio

Dopo Genoa-Torino si va verso un nuovo rinvio

di Redazione VN
FIGC

Riunione straordinaria in corso in FIGC, in questi minuti si sta prendendo una decisione su Juventus-Napoli, partita valida per la terza giornata di Serie A che sarebbe dovuta andare in scena questa sera all’Allianz Stadium. Il Napoli ieri sera non è partito dopo l’isolamento fiduciario per 14 giorni disposto dall’ASL: si va verso il rinvio del match, ma i consiglieri ne stanno discutendo proprio in questi minuti. Da registrare infatti questa mattina anche la presa di posizione di Pietro Lo Monaco, consigliere della Figc a Radio Kiss Kiss: “Si va verso questa strada, Juventus-Napoli sarà rinviata a data da destinarsi. La circolare del 2 ottobre della Lega Calcio parla chiaro. Il provvedimento dell’Asl è legittimo, la norma è chiara

Secondo le Lega i partenopei hanno fatto indebite pressioni sull’Asl

De Laurentiis

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 4 settimane fa

    Complimenti all’ASL di Napoli che aveva la facoltà ma non il dovere di bloccare i giocatori partenopei.
    Seguendo lo stesso principio adesso ogni giocatore positivo potrebbe far saltare la partita e ci ritroveremmo ad avere classifiche falsate e impossibilità di recuperare.
    E non mi dite che è un problema di salute, questa gente ipercontrollata e senza patologie pregresse non corre meno rischi di un normale lavoratore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mannuccigabriele7_14377276 - 4 settimane fa

    Certo che la partita verrà rinviata. Per un attimo pensavo che la Rubentus avrebbe preso il 3a0 a tavolino . Se asl di napoli blocca la squadra la partita la devi rinviare per forza.” Noi scendiamo regolarmente in campo” questa la nota della Juventus. Ma che ca##o vuol dire?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy