Carobbi: “Se Sousa ama il rischio getti nella mischia Gigli al posto di Savic”

“Savic si sostituisce male. Giocatore taciturno, ma preciso e determinato. E’ un pilastro su cui contare”. Stefano Carobbi, difensore della Fiorentina negli anni Ottanta e Novanta, ha l’impressione che l’assenza …

di Redazione VN

“Savic si sostituisce male. Giocatore taciturno, ma preciso e determinato. E’ un pilastro su cui contare”. Stefano Carobbi, difensore della Fiorentina negli anni Ottanta e Novanta, ha l’impressione che l’assenza del montenegrino possa farsi sentire. “Di sicuro la società ha fatto i suoi calcoli – dice a Tuttomercatoweb – e reinvestirà il denaro incassato. Ciò che colpisce è che rispetto alla Fiorentina bella e divertente del primo anno di Montella non sta rimanendo quasi nessuno, ma quando arriva un nuovo allenatore in fondo è anche giusto che faccia le sue richieste”.

 

 

Che sostituti ha in mente per Savic? Su chi può puntare la Fiorentina?

“Se Paulo Sousa ama il rischio potrebbe gettare nella mischia Nicolò Gigli, difensore classe ’96 a mio parere molto interessante. Magari facendolo crescere accanto a Basanta. Un difensore del resto lo devi costruire in casa e questa può essere l’occasione giusta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy