Caos Juve-Napoli, violato il protocollo. E anche le altre big si schierano contro ADL

La ricostruzione de La Gazzetta dello Sport

di Redazione VN
coronavirus

Se il Napoli non si presenterà stasera allo Stadium, perderà il match 3-0 a tavolino. La Serie A ha deciso di adottare il protocollo Uefa, secondo cui bastano 13 giocatori disponibili (e un portiere) con un’unica eccezione: se in una settimana in squadra si verificano oltre dieci contagi è concesso un rinvio. Uno soltanto per club in tutto il campionato. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, gli azzurri ne hanno a disposizione molti di più e la condizione del gruppo di Gattuso non rientra nell’eccezione disposta per il nostro campionato. Il protocollo definito e firmato dal Ministero della Salute permette alle squadre professionistiche di allenarsi e disputare le partite anche se si sono registrati casi di positività, basta che i contagiati restino in isolamento, mentre il resto della squadra può lasciare il centro sportivo per la gara e poi tornare se viene rispettato un protocollo di sicurezza ad hoc (voli privati e rientro immediato al termine del match) e tamponi costanti che attestino la negatività di tutti gli altri.

Così era stato possibile giocare Torino-Atalanta e Crotone-Milan, mentre se il Napoli non scenderà in campo la sconfitta a tavolino sembra inevitabile. Non sono solo Lega e Figc a rivendicare le proprie ragioni, anche gli altri grandi club fanno filtrare la rabbia verso la scelta del club di De Laurentiis: la volontà condivisa dalle big è quello di portare avanti il campionato. E il fronte resta deciso a portare avanti l’obiettivo, mantenendo sempre prioritaria la tutela della salute dei protagonisti. Per questo non viene esclusa la possibilità che già questa mattina la situazione possa radicalmente cambiare, e porti il Napoli a imbarcarsi sul charter privato diretto a Torino.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mauro1949 - 4 settimane fa

    Il calcio deve fermarsi, non si puo’ mettere a repentaglio la salite delle persone, inoltre credo che anche i protagonisti non siano disposti a rischiare la propria salute com buona pace dei vari ADL, agnelluccio, zang &C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. El Gringo - 4 settimane fa

      Se fermi il calcio devi fermare lo sport in toto…esiste un protocollo? Allora si segue il protocollo, altrimenti ognuno fa come vuole inventandosi le regole che più gli fa comodo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maurizio11 - 4 settimane fa

    Io l‘avevo già scritto ieri su un altro sito, ma non mi hanno pubblicato. La furbata del Napoli è stata scoperta. Ma come mai c’è sempre di mezzo ADL?
    Inutile prendersela con i gobbi, perché hanno ragione. Se non giocano e non gli danno 0-3 è finita la stagione. Vi immaginate quante squadre si faranno bloccare dalle ASL per evitare di scendere in campo senza 1-2 giocatori? Il Milan non ha fatto problemi ed ha giocato senza Ibrahimovic. La Steaua Bucarest è scesa in campo in Europa League con giocatori presi in prestito ed è stata sconfitta. A chi non va bene, cambi sport!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. biancorossoviola - 4 settimane fa

    Le regole sono chiare. 0-3 a tavolino al Napoli. Basta con questi furbetti, non se ne può più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy