Bucchioni: “Fiorentina disastrosa, qualcosa non torna. Chiesa manca disperatamente”

Il parere del noto giornalista: “Primi 55 minuti contro il Genoa disastrosi, i giocatori erano impauriti”

di Redazione VN

Enzo Bucchioni è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno per commentare il presente della Fiorentina:

Necessario capire cosa sta succedendo, dal punto di vista calcistico, dentro la Fiorentina. C’è qualcosa che non torna e frena i giocatori. I primi 55 minuti di ieri sono stati disastrosi. I giocatori erano impauriti e quasi speravano di non ricevere il pallone. Quest’ultimo è diventato un peso. La dirigenza ha preso un allenatore come Prandelli che punta solo sul gioco, non è come Iachini che sfrutta il temperamento mentale. Cesare non può cambiare il volto di una rosa in tre settimane. Adesso serve tempo, fiducia e compattezza. La mancanza di un giocatore come Chiesa si continua a notare, era l’unico che con una giocata individuale creava qualcosa per i compagni. A Gennaio serve un nome esperto per l’attacco, un Llorente del Napoli farebbe comodo.

Poesio scrive: “Rischio retrocessione virtuale a Natale. Rispetto al ’92-’93…”

 

GERMOGLI PH: 7 DICEMBRE 2020 FIRENZE STADIO ARTEMIO FRANCHI SERIE A FIORENTINA VS GENOA NELLA FOTO MISTER CESARE PRANDELLI
11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni - 1 mese fa

    Abbiamo molti giocatori mediocri, ma ne abbiamo ora tre in questo momento che non sono nemmeno da serie B. Borca Valero, Ribery e Callejòn sono solo presenze ingombranti e dannosi alla squadra . Non capisco perché Prandelli voglia insistere con loro e non metta giocatori più atletici tipo Lirola e Duncan. Forse quando fra 4 o 5 giornate saremo ultimi , magari li metterà in tribuna. Certo che sarebbe il caso anche di spendere qualche soldo per uno o due giocatori seri, ma forse sarà troppo ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Roberto Maria - 1 mese fa

    Se si era comprato De Paul, anche caro, non ce ne accorgevano, ma callejon, pur essendo un grande giocatore, non fa quel mestiere. Ora ci accontenteremmo, sbagliando di un centravanti, ma a noi serve chi rompe gli equilibri è da superiorità in attacco. Manca più chi fa gli assist, senza il quale, non la butta dentro nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Calabriaviola - 1 mese fa

    BASTA, BASTA, BASTA, BASTA, BASTA, BASTA, BASTA, BASTA PER FAVORE CON CHIESA… Chiesa è in debito con la Fiorentina che lo ha fatto diventare calciatore… E poi con Chiesa siamo andati in Europa? Abbiamo vinto qualcosa? No, anzi era diventato un problema per la Fiorentina… ve la ricordate la faccia e il muso che ha tenuto per un anno? Guardiamo avanti e cerchiamo di superare questo momento di difficoltà…
    FORZA VIOLA Sempre e comunque!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dallapadella - 1 mese fa

    Chiesa manca perchè è un signor giocatore, mancherebbe meno se avessimo saputo reinvestire. A Cagliari dopo aver venduto Barella hanno comprato 3-4 giocatori da prima squadra e ci campano ancora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Eziogolgobbo - 1 mese fa

    Caro Bucchioni, perché non vai a tuttosport così ti segui chiesa e compagnia bella? E ci lasci in pace… che tu porti anche un po’ di sfortuna? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bianco - 1 mese fa

    Bucchioni forse non ricorda che con Chiesa ci siamo salvati 2 anni fa all’ultima giornata con il Genoa e l’anno scorso a quattro giornate dalla fine di cosa stiamo parlando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 1 mese fa

      Del fatto che se no c’era lui si retrocedeva due volte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Elmauri - 1 mese fa

    Ma come? Il signor Bucchioni ha ripetuto fino allo sfinimento che Chiesa andava venduto, che era un problema, addirittura che doveva essere ceduto l’anno prima. E ora ci manca? Un po’ di coerenza, suvvia! Se avessero venduto Chiesa il primo anno di Commisso, come diceva Bucchioni, saremmo scesi in b. Con i 60 milioni ricavati, Pradè avrebbe preso altri Pulgar, Duncan, Lirola, Cutrone, Igor, Agudelo, Quarta, Kouamè con esiti disastrosi. Date 100 milioni a Sartori, Carli, Vitale, Carnevali, Marino, D’Amico, i risultati sarebbero di tutt’altro tipo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RobertoIlToscano - 1 mese fa

      Non era solo Bucchioni a dirlo, c’erano anche tantissimi altri “intenditori” che volevano cederlo. Poi é chiaro che se uno non ci vuol più stare non puoi legarlo, ma qui dicevano che era scarso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Larry_Smith - 1 mese fa

      Che manchi Chiesa a questa squadra se ne accorge anche il più incompetente degli osservatori. Ciò non significa che non andasse ceduto, ma che con il ricavato si dovesse sostituirlo degnamente. Abbiamo invece preso un Callejon in declino solo perché svincolato. Il punto è questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Elmauri - 1 mese fa

        Senza dubbio. Ma se Pradé ha toppato tre mercati su tre, cosa ci si poteva aspettare? Eppure è sempre lì, pronto a far danni anche a gennaio…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy