Bertolacci dice addio al Milan: “Un giorno racconterò la mia versione”

Bertolacci dice addio al Milan: “Un giorno racconterò la mia versione”

L’addio di Bertolacci dal Milan, non senza una vena polemica

di Redazione VN

Accostato alla Fiorentina negli ultimi mesi come rinforzo per il centrocampo, oggi Andrea Bertolacci ha salutato il Milan con una lettera pubblicata su Instagram, dove non ha nascosto il suo rammarico per come è andata l’ultima annata in rossonero: “Domenica in campo con la delusione per non aver centrato la zona Champions League, formalmente tra qualche giorno si chiuderà un capitolo della mia vita. Che non rinnegherò mai. Anzi. Sono cresciuto, diventato uomo e papà, a Milano e nel Milan. Non è andato tutto esattamente come avrei voluto, ma mi assumo le mie responsabilità. Nonostante le colpe probabilmente andrebbero distribuite in parti uguali. Avrei dovuto, ma soprattutto avrei voluto, dare di più. In modo particolare in questa ultima stagione. Un giorno racconterò la mia versione dei fatti, oggi sarebbe perfettamente inutile. Oggi è il giorno dei saluti. Ringrazio l’AC Milan, dirigenti, allenatori e tutti i compagni che mi hanno accompagnato in questi anni. Non vedo l’ora di iniziare un nuovo ciclo. E sono sicuro: sarà bellissimo. Andrea”. Che il futuro di Bertolacci sia alla Fiorentina? Il suo nome è iniziato a rimbalzare quando Montella è tornato sulla panchina viola, ma il futuro del tecnico è tutt’ora in bilico.

vnconsiglia1-e1510555251366

Lollobrigida: “Montella ha ripercorso la terribile esperienza di Siviglia. Proprietà straniere…”

Adani sulla Fiorentina: “Piazza contraddittoria, anche Cecchi Gori odiato nonostante i sacrifici”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy