Benalouane, disastro mondiale: prestazione sconcertante contro il Belgio

Benalouane, disastro mondiale: prestazione sconcertante contro il Belgio

Vittoria del Belgio per 5-2 contro la Tunisia: prestazione inguardabile per l’ex viola Benalouane

di Stefano Niccoli, @stefanoniccoli3

Disastrosa, imbarazzante. Non può che essere descritta con questi aggettivi la prestazione di Benalouane in Belgio-Tunisia. Ma andiamo con ordine. I Diavoli Rossi hanno vinto per 5-2 bissando così il successo contro Panama all’esordio mondiale. Fin qui nessuna novità vista la qualità pazzesca della formazione allenata da Martinez.

Torniamo al difensore. L’ex viola è entrato al 42′ minuto del primo tempo al posto dell’infortunato Ben Youssef sul parziale di 2-1 (a segno Hazard e Lukaku per il Belgio, Bronn per la Tunisia). Sul finire della frazione iniziale l’attaccante del Manchester United sigla il tris con uno splendido pallonetto. Al 6′ della ripresa Hazard fa poker: il talento del Chelsea salta il portiere Ben Moustapha e insacca a porta vuota, ma è clamoroso l’errore di Benalouane che tiene in gioco il folletto belga. Finito qui? Neanche per sogno perché, poco prima del triplice fischio, l’ex gigliato si fa scavalcare da un cross proveniente dalla fascia sinistra della Tunisia, allarga le braccia a mo’ di vigile per non si sa quale motivo e Batshuayi firma il 5-1. Una marcatura, quella del classe 1987, larghissima, non da difensore. Per la cronaca: a segnare il secondo gol della Tunisia è stato il capitano Khazri.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_171 - 1 anno fa

    Concordo in pieno con Zeno. Però la mia era una risposta su chi ha voluto fare una polemica cercando di difendere l’indifendibile, cioè la società nel gennaio 2016, quando si è di fatto rinunciato a lottare per la CL (certo la garanzia non c’era) perché GNIGNI già a dicembre aveva detto che ciò avrebbe causato un aumento del monte ingaggi. E aveva incaricato Angeloni perché di fatto aveva ormai esautorato Pradè

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Zeno - 1 anno fa

    Siamo arrivati al ridicolo. Discutere se era meglio Pradè o Corvino per l’infantile spddisfazione di scoprire che tutti i DS fanno colpacci ed errori madornali, per scoprire che i DS agiscono in base alla disposizione finanziaria delle società, per poi scoprire che tutto questo giochino non serve a niente.
    Un vecchio proverbio dice che ci sono due giorni nella tua vita che non puoi fare niente e sono IERI e DOMANI. Invece qui si parla sempre dello ieri e del domani senza mai tenere presente OGGI.
    Oggi vuol dire tifare, e sostenere la squadra, se il DS è Pradè (non mi sembra che abbia fatto una carriera scintillante) era meglio del Corvino, pazienza. Quello che oggi abbiamo è Corvino, sono i giocatori della Fiorentina, è la proprietà dei Della Valle e quindi per me sono da sostenere tutti sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. glover_212 - 1 anno fa

    Se facciamo la lista dei bidoni presi da Corvino, in 9 anni di Firenze, si finisce domani…e qualcuno costato un occhio della testa
    …. Pradè: 4 anni, 4 volte in Europa, e 3 volte sarebbe in Champions League

    …Corvino: 9 anni, 3 volte in Europa e 6 fallimenti atroci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Babbo Viola - 1 anno fa

    Mammana costava 15M con il procuratore che cambiò le carte in tavola il giorno della firma si voleva trattenere il 30 per cento del cartellino. due mesi per trovare un giocatore buttati aspettando Lisandro Lopez. Paté ha sbagliato e ha pagato l’errore tutti i ds hanno sbagliato giocatori. amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. glover_795 - 1 anno fa

      Guarda che hai toppato, perché l’affare Mammana fu condotto da Angeloni, promosso da Gnigni nuovo direttore sportivo al posto di Pradè….infatti ci andò lui in Argentina, non Pradè

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. alesquart_174 - 1 anno fa

    Tu sei proprio un c******e. Pradè lo prese perché Gnigni gli disse di no per Mammana. E lo disse ad un giorno dalla fine del mercato. A quel punto prese quello che c’era perché erano scoperti sul ruolo. E rimasero scoperti perché era infortunato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. glover_241 - 1 anno fa

    Invece Astori lo ha portato Corvino, Gonzalo Rodriguez lo ha portato Corvino, Savic lo ha portato Corvino….ahahahahah ahahahahh ahahahah ahahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Aoi_Haru - 1 anno fa

      Savic non fosse stato per Nastasic te lo sognavi, e chi l’ha portato? Poi che vuol dire, che discorsi sono? Io facevo notare che gli pseudotifosi son sempre a fare dietrologie e a incensare chi non c’è e infamare chi lavora al momento. Allora se bisogna ricordarli tutti Toni ti faceva schifo eh? Mutu? Jovetic? Frey, Gamberini, Vargas? C’hai poco da ridere … chi insulta Corvino per qualche flop e elogia Pradé come se fosse un santo mi fa pena. L’unico DS che sembra una spanna sopra a molti è Marotta e son sicuro che di flop ne avrà gestiti pure lui, solo che tifo Viola e mi interessa poco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Aoi_Haru - 1 anno fa

    Un non giocatore arrivato rotto quando serviva un difensore come il pane per cercare di rimanere non dico in testa alla classifica ma tra le primissime. Colpaccio di Pradè. Ma Pradè era un fenomeno, mentre Corvino che l’anno scorso ha portato Milenkovic e Pezzella oltre a Biraghi e Laurini con l’unico flop Gaspar rivenduto con minima plusvalenza è tartassato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mario - 1 anno fa

      Prade’???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. glover_654 - 1 anno fa

      Si, infatti Maxi Olivera l’ha portato Pradè… Dragowski l’ha portato Pradè, Diks l’ha portato Pradè, De Maio l’ha portato Pradè, Carlos Sanchez l’haportato Pradè, Milic l’ha portato Pradè….. 6 bidoni in un colpo solo… ahahahahah ahahahahah ahahahahahah ahahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. glover_70 - 1 anno fa

        20 milioni di euro buttati nel cesso da Corvino, lo scorso anno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Aoi_Haru - 1 anno fa

        Hmm, e quanto li ha pagati? E quanto rifaresti vendendo chi ha portato, come Simeone, Veretout, Milenkovic, Biraghi e Pezzella? Tranne che siete buoni solo a criticare. È ovvio che dovendo prender scommesse può andar bene come male, ma se alcuni che arrivano son di questo livello il gioco vale la candela.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. glover_315 - 1 anno fa

      Pradè non contava più nulla l’ultimo anno, infatti gli affari li faceva Angeloni con Gnigni, come l’affare Mammana, poi fallito… perché dare la colpa a Pradè?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. user-2073653 - 1 anno fa

      Semplice glover…perché devono far passare Pantaleone come il genio del calcio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy