Baiano: “In attacco è tutto aperto, Ribery unico sicuro del posto”

L’ex attaccante della Fiorentina è curioso di scoprire le idee di Prandelli: “Mi aspetto una reazione dalla squadra”

di Redazione VN

Così Ciccio Baiano a Lady Radio sulla Fiorentina che riparte da Prandelli:

Ci sarà sicuramente una reazione, adesso sono finiti gli alibi. Le parole di Pezzella? Ha detto cose importanti, soprattutto quando ha parlato di sconfitta di tutti in merito all’esonero di Iachini. Felicissimo del suo rientro, sappiamo tutti quale sia il suo peso specifico nei meccanismi della difesa. Milenkovic beneficerà molto del passaggio alla difesa a 4, l’ho visto in difficoltà nelle ultime partite senza il capitano. Io mi aspetto un 4-3-3, la mia curiosità è tutta verso la scelta della punta centrale. Ribery è l’unico che ha il posto assicurato davanti, per il resto ci sono quattro giocatori per due maglie. Castrovilli per qualità, corsa e dinamismo può fare anche la mezzapunta, ma in questo momento la cosa più importante è far giocare i calciatori nel ruolo in cui si sentono a proprio agio. Ribery deve sempre ricevere la palla in zona avanzata, altrimenti anche un fuoriclasse assoluto come lui ha delle difficoltà. Col Parma ha corso tantissimo, ma non dovrebbe essere così. Quando dico che Vlahovic e Cutrone non sono prime punte vere intendo che non riescono a far salire la squadra: giocano sempre con due/tre difensori attaccati, non è un lavoro semplice, ma è ciò che si richiede. Loro non ce l’hanno nel loro bagaglio tecnico, ma sono giovani, possono imparare.

GERMOGLI PH: 28 OTTOBRE 2020
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy