Badelj, il precario insostituibile. Ma ora si decida ed esca allo scoperto: resta o va via?

Badelj, il precario insostituibile. Ma ora si decida ed esca allo scoperto: resta o va via?

Mancano cinque mesi alla scadenza del contratto che lo lega alla Fiorentina e Badelj non ha in diritto di tenere sotto scacco società, squadra e tecnico

di Alessio Crociani, @AlessioCrociani

Si parte da un fatto. Incontrovertibile: questa Fiorentina non può fare a meno di Milan Badelj. Quando è stata obbligata a farlo i risultati sul piano del gioco sono stati disastrosi: Fiorentina-Inter 3-0, Fiorentina-Atalanta 1-1, Spal-Fiorentina 1-1 e Fiorentina-Chievo 1-0, tutte gare in cui Pioli ha dovuto fare a meno del centrocampista croato e che ci raccontano di una squadra in imbarazzo quando si è trattato di costruire un qualsiasi tipo di manovra che non preveda il lancio in avanti dalle retrovie alla viva il parroco. Certo, calcio champagne – con o senza Badelj – non ne abbiamo visto in questa stagione al Franchi, ma la differenza tra averlo in campo o meno si è sempre notata.

Premesse che fotografano bene l’essenzialità di un giocatore che, a cinque mesi dalla scadenza del contratto, non ha comunque il diritto di tenere sotto scacco la Fiorentina tentennando davanti alle scelte che dovrà prendere sul suo futuro. Sempre che non le abbia già prese e che la verità non sia già saltata fuori dalle parti di viale Manfredo Fanti. Magari Badelj ha già detto a Corvino & co. che lascerà Firenze a fine stagione e nonostante questo tutto tace per evitare ulteriori polemiche, ma se così fosse viene da interrogarsi sul motivo per cui non sia stato individuato un alter ego del croato già a gennaio. Considerazioni e ipotesi, anche perché è difficile andare oltre in questo momento.

Ad oggi restiamo all’intenzione che trapela dalla dirigenza di voler ancora provare a convincere Badelj a firmare il rinnovo e alle parole di due protagonisti coinvolti nella vicenda. Il diretto interessato, innanzitutto, che a inizio febbraio ha dichiarato che “esiste ancora la possibilità che resti alla Fiorentina anche in futuro”, e di Corvino, “il calciatore ha molti dubbi, non sa se rinnovare con noi, ma in caso di addio andrà alla Roma secondo me”. Dichiarazioni, quelle del direttore generale viola, datate 23 gennaio 2018. Sono cambiate le cose a distanza di più di un mese? Badelj ci dirà che è indeciso sul futuro anche il 29 giugno? Domande alle quali è arrivato il momento di dare una risposta. Definitiva.

Violanews consiglia

Badelj, il punto dei quotidiani: il patto con i viola fa slittare ancora la decisione

FOTO – Badelj consegna al fiorentino Pieraccioni una maglia particolare

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iNicco - 2 anni fa

    A me e mi sembra parecchio strano che si faccia sta tiritera… manco fidanzatini quindicenni. Icchè ci vorrà?

    “Badelj ci fa comodo, rimani vien via”
    “Un lo so”
    “Gnamo, ti do 200 mila euro di più”
    “Un lo so”
    “250”
    “Un fo la Champions”
    “Ti regalo l’abbonamento”
    “Un lo so”
    “Bha, allora che si fa festa?”
    “Bho”
    “Sa a fare un po’ di tira e molla, poi te vai via e noi si fa gli gnorri?”
    “Forse si sai”
    “Allora a posto. Però prima di andare via, di ai tifosi che alla tu moglie gli piace tanto firenze, come l’ha fatto Borja. Perché se tanto lo devono prendere in tasca, sapere che rimangono simpatici alle mogli dei giocatori e gli fa sentire un po’ meno becchi”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 2 anni fa

    redazione, giusto per il buon gusto: ma fra tutte le foto che avrete di badelj proprio questa mentre gioca a bocce ? poerannoi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. alexfi80 - 2 anni fa

    Ma come si fa a dire insostituibile Badelj,ma come ci siamo ridotti??ma che tristezzaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. S. Brigida Viola - 2 anni fa

    E va viaaaaaaaaaaaaaaa….non lo dice chiaro per non andare al muro contro muro e rischiare magari la tribuna, cosa questa che pregiudicherebbe la convocazione per i mondiali di Russia; via l’è chiaro come il sole, abbozzatela di illudere i tifosi, NON RIMANE punto!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy