Ansa: il “bilancio” degli scontri di Bergamo, tra feriti e arresti. Cariche di alleggerimento sui tifosi viola

Ansa: il “bilancio” degli scontri di Bergamo, tra feriti e arresti. Cariche di alleggerimento sui tifosi viola

La ricostruzione dei fatti precedenti e posteriori alla partita che si è giocata all’Atleti Azzzurri d’Italia tra Atalanta e Fiorentina

di Redazione VN

Nella serata di ieri vi avevamo raccontato di alcuni scontri tra tifosi viola e atalantini e forze dell’ordine all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Nel post gara sono stati lanciati anche molteplici lacrimogeni nel settore ospiti occupato da tifosi viola (GUARDA QUI). L’Ansa sul proprio portale web ci informa, con ulteriori particolari, su come si sia evoluta la spiacevole vicenda:

 

“E’ pesante per le forze dell’ordine, con 12 agenti feriti di cui uno con prognosi di trenta giorni, il bilancio degli incidenti prepartita di ieri a Bergamo in occasione della semifinale di ritorno di Coppa Italia fra Atalanta e Fiorentina.
Secondo quanto si è appreso, ci sono stati anche cinque tifosi fermati: quattro dell’Atalanta dopo un lancio di oggetti contro la polizia all’inizio di viale Giulio Cesare, e uno della Fiorentina bloccato durante gli scontri davanti al settore ospiti dello stadio di Bergamo, con due cancelli sfondati.
I sostenitori ospiti, che prima del fischio di inizio sono stati sottoposti a cariche di alleggerimento con lancio di 36 lacrimogeni, hanno proseguito a scagliare bottiglie contro polizia e carabinieri per oltre un’ora e mezza dopo la fine del match. La situazione è tornata tranquilla dopo che gli autobus sono stati scortati in stazione per prendere il treno speciale del ritorno”.

 

Violanews consiglia

 

L’Accvc: “Siamo di fronte ad un totale fallimento sportivo, la proprietà prenda una posizione”

SONDAGGIO VN: Di chi le colpe maggiori del fallimento viola? Spicca un nome su tutti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy