Amoruso: “Stanco di sentire che la Fiorentina è giovane. Razzismo? Gente putrida”

Amoruso: “Stanco di sentire che la Fiorentina è giovane. Razzismo? Gente putrida”

L’ex difensore gigliato parla anche di Boateng: “S’impegna tanto, ma da prima punta è un po’ impacciato”

di Redazione VN

L’ex viola Lorenzo Amoruso è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno. A seguire vi proponiamo un estratto delle sue dichiarazioni: “Quando hai un cliente come il Parma, certe situazioni non puoi sottovalutarle. Non esiste distrarsi. E’ stata una partita brutta, priva di contenuti. Sono stanco di sentire che la squadra è giovane. Non mi è piaciuto l’atteggiamento di alcuni giovani che sembrano non voler imparare. Boateng? S’impegna tanto, ma da prima punta è un po’ impacciato.

Razzismo negli stadi? Chi fa certi cori deve essere prima condannato, poi ignorato. Devono restare in fondo, è gente putrida. Il problema riguarda pochi stupidi ed è un problema individuarli, così come c’è il rischio di dar loro troppa visibilità e risonanza mediatica. Dall’altro lato c’è da ragionare su quanto i provvedimenti siano efficaci, che effetto pensate possa avere l’esclusione dell’ultras dell’Hellas Luca Castellini?”. RENZI SUL DASPO A CASTELLINI: “ORGOGLIOSO DI TIFARE HELLAS COME SQUADRA GEMELLATA”

Hellas Verona passa al contrattacco: “Castellini non gradito fino al 2030”

2018/2019 e 2019/2020 a confronto, avversario per avversario. Ma la vera differenza…

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Manuel Rui Costa - 11 mesi fa

    È vero siamo uma squadra di tardoni.
    Ma vaia vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bianco - 11 mesi fa

    Questo non lo reggo più gufo e rosicone

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy