Viola News
I migliori video scelti dal nostro canale

OPINIONI

Agostinelli: “Vlahovic come Gabbiadini? Vi spiego. Ho capito una cosa su Ikonè”

NAPLES, ITALY - JANUARY 13: Krzysztof Piatek of ACF Fiorentina celebrates after scoring his side's fourth goal during the Coppa Italia match between SSC Napoli and ACF Fiorentina at Stadio Diego Armando Maradona on January 13, 2022 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

L'ex allenatore ha commentato Napoli-Fiorentina su Italia1 e dice: "Castrovilli non sta rispettando le promesse"

Redazione VN

Andrea Agostinelli, voce tecnica di Napoli-Fiorentina su Italia1, è intervenuto oggi a Lady Radio per commentare la partita e i temi legati al club viola. Compresa una frase detta durante la telecronaca: "Vlahovic come Gabbiadini? Entrambi sono capaci da fermo, di spostare la palla e tirare con una potenza inaudita. Mi riferivo a questo. Loro hanno una forza nelle gambe superiore alla media. Poi è chiaro, Vlahovic ha tutto per essere un campione a livello internazionale, ma in questo fondamentale si assomigliano".

"Se Piatek è ingombrante come vice Vlahovic? Questa domanda a Firenze non devono più farsela, se vogliono diventare grandi. Se vuoi essere competitivo, devi avere alternative di pari valore - dice Agostinelli -. Ikonè? Ho già capito che sia un giocatore che ha bisogno di avere la palla sui piedi. Però nell'uno contro uno ti punta e crea superiorità, è un ottimo acquisto che dimostra l'ambizione della società che si rinforza nonostante stia facendo bene. Castrovilli? E' un ottimo giocatore che non ha mantenuto le promesse del primo anno, però rimane un giocatore di qualità. Credo che la Fiorentina non possa fare a meno di Bonaventura, la cui importanza forse è sottovalutata".

 (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
tutte le notizie di