Ag. Pasqual: “Manuel a Firenze ha lasciato un’esigenza tecnica e uno spogliatoio orfano”

Ag. Pasqual: “Manuel a Firenze ha lasciato un’esigenza tecnica e uno spogliatoio orfano”

“Si trova benissimo a Empoli. E’ stato accolto come un familiare, ha trovato una società snella e a modo”

di Redazione VN

Gastone Rizzato, agente dell’ex capitano viola Manuel Pasqual, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio: “Pasqual si trova benissimo a Empoli. E’ stato accolto come un familiare, ha trovato una società snella e a modo. E’ un professionista esemplare e ci ha messo poco ad ambientarsi. Manuel nello spogliatoio della Fiorentina dava equilibrio e riusciva a stemperare le tensioni. Sapeva unire la squadra con la società e viceversa e ora credo che i giocatori della Fiorentina si sentano un po’ orfani. Pasqual è innamorato di Firenze e dei fiorentini, sono convinto che quando smetterà di giocare resterà comunque lì a vivere.

Prematuro parlare di un suo ingresso in società perché si sente un giocatore e vuole proseguire a farlo. Darà tutto se stesso per l’Empoli adesso. Manuel Pasqual si è lasciato con Cognigni, Pradè e Della Valle in una maniera stupenda. Ha lasciato Firenze per un’esigenza tecnica. Per me Alonso-Pasqual era il miglior reparto del campionato italiano”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bati - 3 anni fa

    I danni procurati da questo allenatore sono immensi e costanti. Baiano dice che dovrebbe andarsene? Certo se fosse un vero uomo si.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy