Insigne: “Nessuna polemica con la Juve. Il nuovo ruolo? Grazie ad Ancelotti”

Un passaggio della conferenza stampa di Insigne oggi a Coverciano

Nel corso della conferenza stampa di oggi a Coverciano Lorenzo Insigne ha parlato anche del duello scudetto: “Sappiamo che la Juventus è molto forte, noi dobbiamo pensare a noi stessi e vincere più partite possibile. Il calendario? Giocare prima o dopo cambia poco, non dobbiamo fare polemiche. Ancelotti? Il cambio di ruolo è stata una sua idea, mi piace stare più vicino alla porta, posso segnare di più. Forse ho incontrato tardi questo allenatore, lui ti trasmette il sorriso e la serenità di giocare” ha detto l’attaccante del Napoli. INSIGNE HA PARLATO ANCHE DI CHIESA
LEGGI ANCHE:
– Il 2018 è l’anno “nero” della Nazionale. Mai così poche vittorie dell’Italia in un anno solare dal 2000
L’Italia sogna l’impresa contro il Portogallo esattamente 25 anni dopo e sempre a Milano! Numeri e curiosità storiche della gara

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy